Assistenza educativa scolastica

  • Servizio attivo


A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a:

  • alunni con disabilità (in possesso di certificazione Art. 3, comma 1 e 3 della Legge 104/1992);
  • alunni in situazione di svantaggio a causa di particolari condizioni di disagio personale, socio-educativo, linguistico e culturale, adeguatamente descritte e sostenute da certificazioni sanitarie, socio-sanitarie o sociali a cura dei servizi sanitari e sociali territoriali.

Il servizio è rivolto agli alunni residenti nel Comune.

Descrizione

Il servizio di assistenza educativa scolastica è finalizzato a favorire e sostenere l’inclusione scolastica e sociale degli alunni con disabilità o in situazione di disagio, nonché la piena partecipazione alle attività scolastiche.

Si concretizza in un supporto educativo in orario scolastico per la promozione delle autonomie personali e delle competenze funzionali per ottimizzare le opportunità offerte dal percorso scolastico e costruire un positivo rapporto tra l'alunno, la famiglia, la scuola e i servizi territoriali.

Come fare

Per gli alunni con disabilità, la richiesta è presentata dai genitori (o da chi esercita la responsabilità genitoriale), inviando la domanda e la relativa documentazione all'Ufficio del Comune.

Per gli alunni in situazione di svantaggio, la richiesta è presentata esclusivamente dai dirigenti scolastici, previo consenso informato dei genitori (o di chi esercita la responsabilità genitoriale).

Cosa serve

Il genitore (o chi esercita la responsabilità genitoriale) deve presentare un documento d'identità in corso di validità e un documento/referto specialistico rilasciato da un ente socio-sanitario secondo normative vigenti.

Cosa si ottiene

Si ottiene l'assistenza educativa scolastica.

Tempi e scadenze

Le richieste devono essere presentate entro il 30 giugno di ogni anno. L'Ufficio del Comune verifica successivamente le necessità orarie di ogni richiedente in base alle indicazioni dell'ente socio-sanitario, alle indicazioni della scuola e alle risorse disponibili.

Entro il 30 luglio di ogni anno, il Comune comunica alla famiglia richiedente il monte ore assegnato.

Quanto costa

Il servizio è gratuito.

Accedi al servizio

Oppure, puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso gli uffici.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Ufficio Segreteria

Municipio Via San Lorenzo 24, 24010 Costa Serina (BG)

Strumento di tutela

Strumento di tutela giurisdizionale

Mariarosa Armanni


Strumento di tutela amministrativo

Mariarosa Armanni

Pagina aggiornata il 27/02/2024, 14:58

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri