Iscrizione e cancellazione dalla lista aggiunta per elezioni comunali ed europee

  • Servizio attivo


A chi è rivolto

Il servizio si rivolge ai cittadini:

  • di uno Stato membro dell'Unione Europea;
  • che godono dei diritti politici sia con riferimento all'ordinamento del paese d'origine che di quello italiano.

Se la domanda è accolta gli interessati riceveranno a casa la tessera elettorale con l'indicazione del seggio in cui recarsi a votare. Qualora, invece, non fosse accolta l'interessato può fare ricorso secondo la normativa vigente.

Descrizione

I cittadini di uno Stato membro dell'Unione Europea, residenti nel territorio comunale, possono esercitare in Italia il diritto di voto per l'elezione del Parlamento Europeo e per le elezioni comunali.

L'iscrizione alla lista elettorale aggiunta per le elezioni europee consente di esercitare il diritto di voto per i rappresentanti dell'Italia all'elezione del Parlamento Europeo.

L'iscrizione alla lista aggiunta per le elezioni comunali consente, invece, di esercitare il diritto di voto per il Sindaco e i membri del Consiglio Comunale.

Come fare

Per esercitare il proprio diritto di voto occorre presentare in Comune una domanda di iscrizione nelle apposite liste elettorali aggiunte.

Per le elezioni comunali, nella domanda deve essere dichiarata:

  • la cittadinanza;
  • la residenza e l'indirizzo nello Stato di origine;
  • la richiesta di iscrizione nell'anagrafe della popolazione residente nel comune.

Per le elezioni europee, nella domanda deve essere dichiarata:

  • la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto;
  • la cittadinanza;
  • l'indirizzo nel comune di residenza e nello Stato di origine;
  • il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine;
  • l'assenza di un provvedimento giudiziario, penale o civile, a carico, che comporti,secondo la legislazione dello Stato di origine, la perdita del diritto di voto.

Per essere cancellato dalle liste aggiunte, l'interessato deve fare apposita domanda. La cancellazione avviene invece d'ufficio quando si trasferisce la residenza in un altro comune o si perde la capacità elettorale.

Cosa serve

Il richiedente deve presentare un documento d'identità in corso di validità.

Per le elezioni europee, inolre, il Ministero dell'Interno mette a disposizione un modulo per l'iscrizione alla lista aggiunta delle elezioni europee prima di ogni votazione. Questo modulo deve essere compilato, stampato, firmato con firma autografa.

Cosa si ottiene

Si ottiene l'iscrizione o la cancellazione dalla lista aggiunta per elezioni comunali ed europee.

Tempi e scadenze

Per le elezioni europee, la domanda di iscrizione deve essere presentata almeno 90 giorni prima della data fissata per la consultazione.

Per elezioni comunali, la domanda di iscrizione deve essere presentata almeno 40 giorni prima della data fissata per la consultazione.

L’iscrizione permane sino a espressa richiesta di cancellazione, o fino a cancellazione d’ufficio nei casi stabiliti dalla normativa.

Quanto costa

Il servizio è gratuito.

Accedi al servizio

Oppure, puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso gli uffici.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Ufficio Servizi Demografici

Municipio Via San Lorenzo 24, 24010 Costa Serina (BG)

Argomenti:

Strumento di tutela

Strumento di tutela giurisdizionale

Mariarosa Armanni


Strumento di tutela amministrativo

Mariarosa Armanni

Pagina aggiornata il 27/02/2024, 15:05

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri